Impianti di Cogenerazione e Trigenerazione ad alto rendimento

Cogenerazione e Trigenerazione

La cogenerazione consente la produzione contemporanea di energia elettrica ed energia termica all’interno di un unico sistema partendo da una sola fonte di combustibile, sia esso di natura fossile o rinnovabile. La produzione di energia elettrica e termica con processi separati generalmente non permette l’utilizzo del calore prodotto dal processo di combustione, che viene dissipato in ambiente. La cogenerazione prevede invece il recupero e l’utilizzo del calore prodotto dal processo di combustione, garantendo un utilizzo più efficiente della fonte combustibile primaria.

Un valido esempio di applicazione della cogenerazione è la produzione di energia elettrica con un gruppo elettrogeno costituito da un motore endotermico accoppiato a un alternatore. Il calore generato dal processo di combustione del motore endotermico è convogliato e utilizzato in un generatore di calore per la produzione di energia termica sotto forma di vettori quali:

  • acqua calda o vapore per vari impieghi sia civili che industriali;
  • acqua refrigerata a valle di una successiva generazione tramite gruppi frigoriferi ad assorbimento.

L’impiego del calore generato permette di definire l’insieme impianto di cogenerazione, nel caso della sola produzione di calore, e impianto di trigenerazione nel caso di produzione di calore e freddo, e permette in linea generale di ottenere un innalzamento del rendimento complessivo del sistema.

Saperne di +: Cogenerazione e Trigenerazione

GAS NATURALE

GAS NATURALE

I sistemi di cogenerazione sono equipaggiati di motori endotermici da 400 a 4.300 kWe alimentati a biogas o a gas naturale, impiegati modularmente per soddisfare la richiesta di qualunque potenza complessiva.
APPROFONDISCI
BIOGAS

BIOGAS

Intergen progetta e realizza impianti di cogenerazione  alimentati a biogas (anche prodotto da forsu), utilizzando motori endotermici da 400 a 2.000 kWe.
APPROFONDISCI

Efficienza energetica di un impianto di cogenerazione

L’impiego a livello industriale o civile di un impianto di cogenerazione comporta un risparmio di energia primaria anche superiore al 30%, rispetto a una generazione separata di energia elettrica e termica, e consente la produzione di vettori pienamente utilizzabili in una moltitudine di processi.

Produrre energia elettrica ed energia termica consumando meno permette quindi una rilevante riduzione dei costi della bolletta energetica, garantendo un consistente vantaggio competitivo per le aziende; effetto non secondario è anche il notevole abbattimento delle emissioni gassose, che contribuisce in modo significativo alla salvaguardia dell’ambiente.

I vantaggi di un impianto di cogenerazione o trigenerazione Intergen

Intergen progetta e installa impianti chiavi in mano utilizzando motori al top delle prestazioni di efficienza, con rendimento totale che può superare l’87%; ciò permette di ottimizzare i vantaggi di risparmio economico, garantendo un veloce ritorno dell’investimento.

Intergen offre un servizio completo:

dalla progettazione alla realizzazione fino all’assistenza qualificata e alla manutenzione degli impianti di cogenerazione

Share